Tavoli in legno e resina epossidica: come realizzarli

 In Blog

Bentrovati amici di W.A.T. 1988, dopo alcuni cenni introduttivi sul mondo dei tavoli in legno e resina epossidica, è arrivato il momento di trattare l’aspetto tecnico/costruttivo di questi nuovi complementi d’arredo.

Buona lettura!

In questo post vogliamo elencare quelle che sono le fasi di lavorazione necessarie per la realizzazione di un tavolo o complemento d’arredo in legno e resina epossidica.

Si lo sappiamo, il web è pervaso da articoli o tutorial su come realizzare un tavolo in legno e resina epossidica, il web è pervaso da tutorial in generale ma questa è un’altra storia…

Noi in primis, appena affacciati al mondo delle resine epossidiche, abbiamo cercato informazioni sulle rispettive apllicazioni e cicli di preparazione un po’ ovunque, tutorial compresi.

Ed è proprio dal mettere la teoria in pratica, provando e riprovando, che oggi ci voglimo sbilanciare stilando una nostra personale lista delle fasi di lavorazione necessarie per ottenere un tavolo in legno e resina epossidica.

Sottolineiamo ”personale” ovvero: noi, i nostri tavoli li realizziamo seguendo la scaletta che ora riporteremo.

Questo non vuol dire che sia l’unico modo, il più completo o il più rapido, semplicemente è il nostro e speriamo vi sia d’aiuto non solo per delle sperimentazioni fai da te ma anche per apprendere meglio l’effettivo valore di queste lavorazioni.

ECCO QUI:

  1.  Scelta del legno
  2. Taglio e piallatura del legno
  3. Isolamento dei bordi di colata
  4. Creazione della cassa da colata
  5. Isolamento della cassa da colata
  6. Posizionamento del legno all’interno della cassa da colata con fissaggio del legno
  7. Preparazione della resina
  8. Colata della resina
  9. Asciugatura della resina secondo indicazioni della rispettiva scheda tecnica
  10. Distacco della tavolo perfettamente asciutto dalla cassa da colata
  11. Levigatura del tavolo composto da legno e resina
  12. Finitura

Dunque una bella top 12, vista così sembra davvero semplice come quei video (virali) dove gettano vere e proprie secchiate di resina tra due assi di legno e poco dopo, come per magia, ne esce un tavolo mozzafiato.

La difficoltà di realizzazione varia in base alla esperienza e confidenza che si ha con questi due elementi, il legno e la resina, da qui non si scappa, e non sarà di certo un tutorial o una lista, seppur dettagliata, a insegnarvi come creare un tavolo in legno e resina epossidica.

Una lista magari no…ma degli articoli specifici che trattano ognuno degli 12 punti sopra riportati magari vi possono rendere le cose più chiare…che ne dite?

Dunque non vi resta altro che seguire questo blog, seguire noi di W.A.T. 1988, per scoprire tutto quello che c’è da sapere sul mondo, in continua evoluzione, dei complementi d’arredo in legno e resina.

Ciao a tutti e al prossimo post!!!

Andrea

W.A.T. 1988 – Wood & Resin Tailored With Love

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi